©
Never judge a work of art by its defects.
by Washington Allston 

(Fonte: observando, via thiscrazyworldwelivein)

Sai qual è il tuo problema?
E’ che non la smetti mai di pensare.
by Il castello errante di Howl - Diana W. Jones 

(Fonte: libri-cinema, via aguywhofilmstheclouds)

Listen. This is just a dream. Very clever people can hear dreams, so please, just listen. I know you’re afraid, but being afraid is alright, because didn’t anyone ever tell you fear is a super power. Fear can make you faster, and cleverer and stronger and one day, you’re going to come back to this barn and on that day, you’re going to be very afraid indeed. But that’s OK, because if you’re very wise and very strong, fear doesn’t have to make you cruel or cowardly. Fear can make you kind.
Mount Fuji
I feel you in my bones. Your silence screams in my ears.
by Jean-Paul Sartre, No Exit 

(Fonte: violentwavesofemotion, via tuprendimilemani)

valery kaufman by hedi slimane for saint laurent fw 14/15
“Mia moglie si è ammalata. Era sempre nervosa a causa dei problemi sul lavoro, con i bambini, nella vita personale e dei suoi fallimenti. Aveva perso 14 kg, arrivando a pesare circa 41 kg a 35 anni. Era davvero scheletrica e piangeva sempre. Non era una donna felice. Soffriva di continui mal di testa, fitte al cuore. Non dormiva bene, si addormentava solo il mattino e si stancava molto velocemente durante il giorno. La nostra relazione stava per rompersi. La sua bellezza stava svanendo, aveva le borse sotto gli occhi, stava uscendo di testa e aveva smesso di prendersi cura di sé. Rifiutava di girare film e rigettava ogni ruolo. Avevo perso le speranze e pensavo che avremmo divorziato presto. Ma poi decisi di agire. Dopo tutto, avevo la donna più bella sulla Terra. Lei è l’idolo di più di metà della popolazione maschile e femminile sulla faccia della Terra, ed ero l’unico cui era concesso addormentarsi al suo fianco e stringerla a sé. Iniziai a coccolarla con fiori, baci e complimenti. Le facevo sorprese e l’assecondavo in ogni momento. Le facevo un sacco di regali e vivevo solo per lei. Parlavo in pubblico solo di lei. Indirizzavo tutti gli argomenti su di lei. La lodavo davanti a lei e ai nostri amici. Non ci crederete, ma è rifiorita. Fu anche meglio rispetto a prima. Prese peso, non era più nervosa e mi amava anche più di prima. Non credevo potesse amarmi così tanto. E allora ho realizzato una cosa: la donna è il riflesso del suo uomo. Se la ami fino quasi ad impazzire, lei impazzirà per te.”
— Brad Pitt
I will always love the false image I had of you.
by

(Fonte: pianopreece, via misteryca)